Cinque consigli per rendere visivamente accattivante un sito web Non Profit

Nonostante tutti i siti web abbiano l'usabilità come comune denominatore per il proprio successo, i problemi di usabilità di norma non vengono alla luce prima che un utente abbia esplorato il sito in ogni sua parte . Mantenere vivi l'interesse e l'attenzione visiva degli utenti quando visitano il sito per la prima volta gioca un ruolo fondamentale affinché che vi rimangano.

Tenere alto l'interesse di un nuovo visitatore ed incoraggiarlo a esplorare il sito riveste una particolare importanza per le organizzazioni non-profit, perché stanno vendendo un'idea, non un prodotto tangibile. Comunicare la propria missione non-profit e i propri obiettivi necessita un'attenta considerazione dei fattori visivi che contribuiranno a trattenere gli utenti sul sito abbastanza a lungo da fargli recepire l'intento perseguito dalla vostra organizzazione.

Secondo il premiato designer e produttore multimediale di mowhawkstreet.com, Mike Schmidt, la creazione di un "legame emotivo è spesso l'elemento trainante di questi siti, ma anche della maggior parte del marketing." Con risorse economiche limitate e dipendendo in gran parte dal lavoro di volontari per la costruzione e la manutenzione dei siti, costruire pagine web che possano creare questi legami emotivi con gli utenti rappresenta un'ardua sfida per le organizzazioni non-profit. 

Questo articolo si concentra su cinque consigli di base per aiutare i web-master impegnati nel non-profit a creare siti visivamente accattivanti. I consigli che forniremo non sono certo delle novità o rivelazioni che sconvolgeranno il mondo del web, e sono validi per quasi ogni genere di siti, tuttavia la loro corretta applicazione potrebbe trasformare un sito non-profit funzionale ma mediocre in un sito accattivante e ad alto traffico grazie al passaparola entusiasta dei visitatori.

  1. Create una home page ordinata che invita all'esplorazione Una home page disordinata, sommersa da troppi testi o con troppi elementi grafici potrebbe allontanare dei possibili sostenitori. Spesso la prima impressione su un'organizzazione non-profit si basa proprio sull'aspetto dell'home page,  quindi non dovrebbe mai essere messa insieme a casaccio, solo per essere presenti sul web. Network for Good, una non-profit che fornisce idee per la raccolta fondi ad altre non-profit, raccomanda di mirare alla “…semplicità e ad un design lineare. L'home page dovrebbe essere attraente e accattivante, ma ordinata
  2. Create la riconoscibilità del marchio tramite un logo. Avere un logo che metta in evidenza l'intento dell'organizzazione non-profit o funga da promemoria per la causa, contribuisce a rendere un sito più facile da ricordare. Diffondere un marchio attraverso un logo è parte dell'esperienza emotiva che si vuole far provare agli utenti nel momento in cui entrano in contatto con la vostra organizzazione. Creare un logo è un investimento che dovrebbe essere in cima ai titoli di spesa del bilancio. Idealmente, il logo di una organizzazione non-profit dovrebbe essere immediatamente riconoscibile, trasmettere il significato del nome o della missione dell'organizzazione, e conservare la sua efficacia quando diffuso in colorazioni o tramite mezzi di comunicazione diversi.
  3. Create un tema visivo coerente. Mantenere un tema visivo coerente su un sito web contribuisce a rendere il sito omogeneo e rende più semplice la navigazione.  Cercate di stabilire uno stile uniforme, scegliendo colori e caratteri che si accordano bene al marchio dell'organizzazione e assicuratevi che vengano mantenuti in tutte le pagine. Mantenere lo stesso stile in tutto il sito e rispecchiarlo sul materiale promozionale rinforzerà l'identità del marchio della vostra organizzazione. Il tema visivo dovrebbe riflettere la cultura dell'organizzazione e, allo stesso tempo, mirare ad attrarre i donatori, i volontari e i sostenitori che la vostra organizzazione sta tentando di raggiungere.
  4. Create una presenza video. Un video coinvolgente riesce a raccontare una storia e aiuta a mantenere viva l'attenzione dei visitatori del sito. Nonostante un sito web non-profit possa fare a meno di un video, deve competere con quelli che ne sono provvisti. Creare un video che racconti la storia dell'organizzazione può rivelarsi un'operazione costosa se realizzato professionalmente. Tuttavia, può anche essere realizzato usando una fotocamera compatta, e con un montaggio minimo si può ottenere un video meno sofisticato ma che riesce comunque a raccontare la vostra storia. Ad ogni modo, i risultati non vanno misurati solo in base al numero di visite al sito. Un video ben fatto può risultare utile ben oltre la sua funzione sul sito, andando a costituire la colonna portante dello sforzo di marketing dell'organizzazione
  5. Create un legame emotivo usando fotografie per raccontare una storia. Utilizzate fotografie statiche o in una presentazione per "raccontare la storia" dell'organizzazione non-profit e dare un viso ai beneficiari dell'impegno e delle donazioni dei sostenitori. Evitate di utilizzare foto prese da librerie di immagini, che potrebbero essere state utilizzate altrove, perché l'obiettivo è che le vostre foto contribuiscano a diffondere il vostro marchio. Al contrario dei video, le foto permettono all'utente di concentrare la sua attenzione su un attimo cristallizzato nel tempo, permettendogli di riflettere e quindi di instaurare un legame duraturo.

Template

I web designer esperti raccomandano di evitare l'uso di template per siti web perché possono limitare la flessibilità o dare al sito un aspetto troppo standardizzato.  Tuttavia, le non-profit di piccola entità potrebbero prenderli in considerazione nel caso in cui non abbiano risorse interne in grado di sviluppare un design originale, o non possano permettersi di ricorrere a designer esterni. Online si possono trovare molti template per il non-profit  in vari sistemi di gestione dei contenuti (CMS) tra cui il famoso WordPress.com. Anche se non è proprio l'ideale, iniziare con un template può permetterci di avere un sito base, che spesso può essere personalizzato in un secondo momento per assumere un aspetto e un'identità più vicine al marchio dell'organizzazione.

Conclusioni

Non è necessario avere un grosso budget per costruire un sito web Non-profit visivamente accattivante, tuttavia impiegare tutte le risorse a disposizione per migliorarlo è un giusto investimento. Prendete questi pochi consigli come spunto per aiutarvi a valutare quali settori del vostro attuale sito possono essere migliorati per raccontare la storia della vostra organizzazione con elementi visivi più accattivanti