30.10.2012

Come aggiornarsi a Windows 8 - Suggerimenti per procurarsi l’ultimo sistema operativo di Microsoft e aggiornarsi

Written on: 
October 30, 2012
Written by: 
Ginny Mies

Se la vostra organizzazione ha deciso che è tempo di passare a Windows 8 e ha verificato che soddisfa i requisiti tecnici per farlo, è ora di pianificare un aggiornamento. Questo articolo vi guiderà attraverso i passaggi da seguire prima dell’installazione e durante.

Questo articolo è rivolto a chi si intende minimamente di tecnologia, non ha problemi ad installare software e deve aggiornare solo pochi computer (meno di 10). Chi fosse alla ricerca di suggerimenti su ambienti virtuali, installazioni non guidate, o distribuzioni di massa tramite la rete può trovare assistenza sulla Technical Library Roadmap di Microsoft TechNet su Windows 8.

Prima di iniziare

Quando Microsoft ha rilasciato Windows 7, abbiamo stilato un elenco di semplici passaggi per assicurare un aggiornamento indolore da Vista o da XP. Anche se Windows 8 può sembrare un sistema operativo completamente nuovo, quei passaggi possono ritenersi ancora validi per procedere a un aggiornamento da Windows 7. Prima di cominciare ad aggiornare i sistemi della vostra organizzazione a Windows 8, vi suggeriamo di seguire i passaggi dell’elenco.

Procurarsi Windows 8

Avete varie opzioni per procurarvi Windows 8:

Tramite TechSoup. Le organizzazioni eleggibili per il Programma Donazioni Microsoft possono richiedere le versioni di aggiornamento di Windows 8 Pro e Enterprise. Attenzione: non è possibile effettuare un aggiornamento se disponete di una qualsiasi edizione Home di Windows 7. Visionate il riepilogo del Volume Licensing Product Use Rights per specifici dettagli sulle licenze. La versione completa di base di Windows 8 Pro è disponibile presso TechSoup anche tramite il programma Get Genuine di Microsoft. La versione completa è disponibile solo per quelle organizzazioni eleggibili che non possono utilizzare la versione di aggiornamento ed è limitata solamente a 50 licenze relative a qualsiasi combinazione di prodotti Get Genuine. È possibile trovare maggiori informazioni su tutti i prodotti Windows 8, visitando la pagina di TechSoup dedicata a Windows 8.

Richiesta di nuove donazioni. Se non avete mai richiesto software tramite il Programma Donazioni Microsoft di TechSoup, consultate la panoramica del programma e verificate se la vostra organizzazione è eleggibile.Aggiornarsi a Windows 8 Enterprise utilizzando la Garanzia Software. Se avete richiesto la donazione di un sistema operativo Microsoft per PC con la Garanzia Software non più tardi di due anni fa, avete diritto a un aggiornamento gratuito all’ultima versione del sistema operativo attraverso il Microsoft Volume Licensing Service Center, dove potete scaricare i file di installazione. Per maggiori informazioni, visitate la pagina

Scaricare i file ISO. TechSoup incoraggia le organizzazioni a preoccuparsi dell’ambiente e a scaricare i software di installazione, e preferisce pertanto non inviare fisicamente i dischi necessari. Vi invitiamo quindi a verificare come scaricare il software dal Microsoft's Volume Licensing Service Center e come installare Microsoft Windows da file ISO scaricati.Tramite rivenditori legati a enti benefici. Se la vostra organizzazione non è eleggibile per richiedere donazioni Microsoft, oppure se avete già esaurito le 50 licenze a vostra disposizione nella categoria "Sistemi Operativi Windows", vi invitiamo a rivolgervi a rivenditori legati a enti benefici o a programmi che forniscono software a prezzo scontato per poter ottenere il vostro software Microsoft. Per maggiori informazioni potete consultare la Guida Rapida ai

Programmi che Forniscono Software a Prezzo Scontato di TechSoup.

 

Installare Windows 8

Una volta che avete deciso di passare definitivamente a Windows 8, avete alcune opzioni per implementarlo. Se state aggiornando da Windows 7, potete effettuare un aggiornamento in-loco. Le vostre impostazioni di sistema, così come gli applicativi già installati e le impostazioni utente, vengono preservate. Questa opzione richiede una riconfigurazione minima, e non avrete bisogno di reinstallare i vostri programmi una volta concluso l’aggiornamento.

Potete anche scegliere di effettuare l’aggiornamento da Windows 7 a Windows 8 tramite una procedura di installazione personalizzata, anche nota come installazione "pulita". Questo significa che i programmi, i file e le impostazioni non vengono conservati. Dovrete eseguire il backup di tutti i vostri file e programmi prima di effettuare l’aggiornamento e reinstallarli in un secondo momento.

Se state aggiornando da Windows Vista o XP, la linea che divide l’aggiornamento in-loco dall’installazione personalizzata diventa leggermente sfuocata. A seconda del sistema operativo da cui state effettuando l’aggiornamento dovrete decidere cosa conservare nel passare alle varie versioni di Windows 8. La tabella che segue descrive cosa è possibile conservare quando si effettua l’aggiornamento da una versione ad un’altra.

Sistema operativo in uso

Nuovo sistema operativo

Cosa è possibile conservare

Windows 7 Starter, Professional, e Ultimate

Windows 8 Pro

· Aggiornamento in-loco: programmi

· Impostazioni di Windows

· Account utente e file

Windows 7 Professional e Enterprise

Windows 8 Enterprise

· Aggiornamento in-loco: programmi

· Impostazioni di Windows

· Account utente e file

Windows Vista con Service Pack 1 o 21

Windows 8 o Windows 8 Pro

File personali e impostazioni di Windows

Windows XP con Service Pack 3

Windows 8 o Windows Pro

Solamente file personali

1Se il sistema operativo in uso è Windows Vista RTM (Release To Manufacturing), potete conservare i vostri file personali solamente se effettuate l’aggiornamento a Windows 8. Consigliamo vivamente di scaricare una patch gratuita da Windows Update prima di effettuare l’aggiornamento, in modo tale da conservare anche le vostre impostazioni di Windows.

 

32 Bit o 64 Bit?

Se vi state domandando se dovete procurarvi una versione a 32 bit o a 64 bit, Microsoft vi rende la cosa abbastanza semplice. Potete effettuare un aggiornamento a una versione a 32 bit di Windows 8 solamente se il sistema operativo in uso è già una versione a 32 bit di Windows. Lo stesso vale per le versioni a 64 bit; non è possibile passare da una versione a 32 bit di Windows a una versione a 64 bit di Windows 8 o viceversa.

Una volta deciso quale metodo di installazione utilizzerete, l’aggiornamento a Windows 8 è in sé semplice. L’Upgrade Assistant di Windows 8 vi avvertirà di eventuali problemi di compatibilità hardware o software del vostro sistema. Se avete un programma che non è compatibile, l’Upgrade Assistant lo eliminerà e ricomincerà l’installazione. Assicuratevi di avere a portata di mano il product key, perché sarà necessario per completare l’installazione.

In seguito, potrete scegliere quali temi utilizzare per Windows 8 e specificare il nome della vostra utenza. Non vi piace il colore che avete scelto? Avrete a disposizione più opzioni di personalizzazione una volta conclusa la procedura di installazione di Windows 8. Vi sarà anche chiesto di scegliere tra impostazioni "rapide" e impostazioni "personalizzate". Per la maggior parte degli utenti, le impostazioni "rapide" sono più che adeguate, ma assicuratevi di scorrere la lista delle impostazioni per le quali state optando. Infine, vi sarà richiesto di inserire le informazioni relative al vostro account Microsoft. Se non avete ancora una account, potrete registrarvi direttamente dalla schermata principale.

E il gioco è fatto! State utilizzando il vostro Windows 8 nuovo di zecca.