31.10.2018

Meet and Code Award: 6 eventi italiani partecipano alle selezioni finali

Written on: 
October 31, 2018
Written by: 
Chiara Flores d'Arcais

 

 

Sono 6 gli eventi italiani di Meet and Code 2018 che partecipano alle selezioni europee per l’Ultimo round del Meet and Code Award. In palio la partecipazione all’evento finale di febbraio nell’headquarter europeo di SAP con corsi di formazione per il Non Profit e 2.500 euro all’organizzazione vincitrice del contest europeo.

Ecco gli eventi italiani finalisti:

Programma con Socialtech i calci di rigore! - Socialteck

Code for Sea - Associazione Genitori Moscati

Gaming for all - Fightthestroke

Minecraft e il Calcio - Associazione Culturale Prometeo

Game of Drones: fare coding coi droni - Il Torpedone Società Cooperativa Sociale Onlus

Impariamo a divertirci con l’HTML - Alr - Associazione Lorenzo Risolo

Grazie a questa prima edizione italiana di Meet and Code - l’iniziativa europea promossa da TechSoup in occasione della EU Code Week 2018 dal 6 al 20 ottobre - oltre 3600 bambini e ragazzi tra gli 8 e i 24 anni hanno potuto scoprire o approfondire il coding e fare esperienza dell’impatto della tecnologia nella vita quotidiana partecipando ad uno dei 35 eventi italiani del programma.

Entusiasmo, creatività e coinvolgimento sono state il leit motiv di tutti gli eventi organizzati dalle organizzazioni Non Profit italiane selezionate da TechSoup Italia, che hanno inoltre dimostrato un forte radicamento nei diversi contesti sociali locali, portando il coding nelle scuole e nelle piazze di oltre 30 comuni italiani dall’Alto Adige alla Sicilia con proposte divertenti e originali.

Dai più semplici ai più complessi, da quelli per principianti a corsi avanzati, gli eventi del programma Meet and Code hanno offerto una grande varietà di proposte per tutte le età. 

Il rapporto tra il coding e il calcio – tema dell’anno per Meet and Code 2018 - ha ispirato proposte dedicate alla programmazione di robot o di palle robotizzate e portieri di Lego per simulare partite di calcio.

Molto spazio è stato dato all’innovazione e alle infinite possibilità offerte dalla tecnologia: dalla progettazione tramite la stampa 3D alla programmazione applicata all’arte e alla musica, fino alle gare fra droni o macchinine o a giochi con il supporto della robotica.

Lo sviluppo del pensiero computazionale ha ispirato giochi interattivi legati alla geometria, ai percorsi stradali o alla creazione di algoritmi.

Grande attenzione anche ai temi legati all’inclusività: la natura inclusiva della tecnologia, capace di favorire la collaborazione e il supporto all’altro, ha ispirato eventi sul gaming e sulla programmazione condivisa in sostegno ai ragazzi disabili. Al centro degli eventi anche la salvaguardia dell’ambiente - dalla programmazione di serre digitali, a programmi per la salvaguardia dei mari – e il tema dei diritti e dell’uguaglianza.

Vedi qui tutti gli eventi di Meet and Code 2018

Ringraziamo tutte le organizzazioni che hanno partecipato a questa prima edizione italiana di Meet and Code, e siamo in attesa di conoscere gli esiti delle votazioni della giuria europea per il Meet and Code Award: chi sarà il vincitore del premio finale di 2.500 euro?! Speriamo un’organizzazione italiana!!!