Guida agli strumenti gratuiti per il Digital Fundraising

 

Forse non tutti sanno che techsoup.it, la prima piattaforma per digitalizzare la tua Non Profit, offre alle organizzazioni iscritte la programma non solo prodotti software e hardware ricondizionato, ma anche un ampio catalogo di STRUMENTI DIGITALI GRATUITI, cioè servizi e strumenti in totale donazione messe a disposizione dai partner donatori esclusivamente tramite la piattaforma TechSoup.

 

Come accedere a questi strumenti digitali gratuiti? 

Basta essere iscritti al programma TechSoup: tutte le organizzazioni Non Profit e gli enti religiosi che hanno un account su techsoup.it possono richiedere questi servizi e strumenti, perché sono stati validati da TechSoup a livello mondiale per conto dei suoi partner globali.

Quindi ricorda: il tuo account gratuito su TechSoup vale tantissimo!!

Per una guida completa all'accesso agli strumenti digitali gratuiti leggi l'articolo dedicato.

 

Gli strumenti digitali gratuiti di TechSoup per il digital fundraising

Vuoi dare uno slancio alla tua strategia di digital fundraising?

Allora segui i nostri consigli e prova ad attivare e ad utilizzare i 3 strumenti gratuiti che ti presentiamo in questa guida: i risultati saranno sorprendenti!

 

Nata nel 2008 per l’affitto di alloggi a breve termine, oggi Airbnb ha oltre 5 milioni di host in 81 città nel mondo, di cui 365mila in Italia. Negli ultimi due anni Airbnb persegue l’obiettivo di espandere i servizi della sua piattaforma offrendo ai suoi ospiti anche delle “esperienze”.

Cosa sono le Esperienze Airbnb?

Sono attività a pagamento (Airbnb trattiene il 15% dell’importo del singolo ticket) progettate e gestite da persone del luogo che si intende visitare: sono proposte fatte da persone comuni a partire dalle proprie competenze o interessi, con l’obiettivo di calare l’ospite nella realtà locale in cui soggiornerà.

Le Esperienze per il Sociale

All’interno delle Esperienze Airbnb offre le Esperienze per il sociale: attività a pagamento sul territorio offerte da organizzazioni Non Profit, per le quali Airbnb non richiede nessuna percentuale sul prezzo dei ticket. Questo significa che il 100% dei ricavi derivanti da queste attività vanno interamente alla Non Profit: un’innovativa modalità di coinvolgere i volontari, incontrare nuovi sostenitori e raccogliere fondi.

Da dove iniziare?

Vai sulla pagina https://www.airbnb.it/b/social-impact-host e clicca il bottone PER INIZIARE, appariranno le istruzioni:

  1. Verifica gli standard qualitativi richiesti per capire se la tua esperienza è adatta Airbnb
  2. Crea la pagina della tua esperienza con descrizione, foto, video e altri dettagli
  3. Inoltra la tua proposta ad Airbnb per iniziare!

RICORDA: per pubblicare la tua Esperienza devi avere un account della tua organizzazione su Airbnb e aver effettuato l’accesso con l’account della Non Profit, spuntando la casella “affitto per conto di un’organizzazione Non Profit e ho inviato la domanda di convalida a TechSoup”.

Se hai un account personale devidichiarare che stai effettuando l’accesso per conto di un’organizzazione Non Profit. Questo permetterà a Airbnb di non chiederti la commissione sui ticket della tua esperienza.

Quando comincerai a descrivere la tua esperienza e a dichiarare il nome dell’organizzazione che rappresenti, Airbnb ti indirizzerà all’Airbnb & TechSoup social impact experiences validation portal, il sito che TechSoup Global ha costruito con i suoi partner per validare le organizzazioni che richiedono i servizi digitali gratuiti. Se la tua organizzazione ha già un account TechSoup, ti basterà seguire tutti i passaggi per essere validato per le Esperienze per il Sociale di Airbnb.

Per saperne di più vai alla pagina Airbnb di TechSoup

Tips & Tricks per il Fundraising con Airbnb Esperienze per il Sociale

  • Coinvolgi tutto il team della tua organizzazione (volontari e operatori)
  • Sfrutta l’account Airbnb per raccontare online la mission e le attività della tua Non Profit agli utenti della piattaforma (+3 milioni di persone!) a costo zero
  • Garantisci una continuità nel tempo della tua esperienza coinvolgendo una persona o un team della tua organizzazione
  • Chiedi ai tuoi utenti una recensione: la sfrutterai come cassa di risonanza

Perchè usare Airbnb Esperienze per il Sociale?

  • Se non hai un sito web, Airbnb amplificherà la tua visibilità online
  • Puoi sfruttare al meglio la tua presenza sul territorio
  • E' un modo semplice e sicuro per cominciare a raccogliere fondi online: tutte le transazioni avvengono in modo assolutamente trasparente
  • E' un'ottima partenza per costruire una strategia di fundraising: conoscerai direttamente i tuoi donatori e potrai ringraziarli e ricontattarli in futuro!

Qualche consiglio da Airbnb

Guarda questo video 

Leggi questo articolo

 

Benevity è un'azienda canadese nata nel 2009 e presente in 200 Paesi del mondo, che ha sviluppato un software che vende alle più grandi realtà corporate del mondo per facilitarle nello svolgere le loro attività di CSR, permettendo ai loro dipendenti ad impegnarsi in attività di volontariato, fare donazioni o partecipare ad attività benefiche.

Ad oggi attraverso Benevity sono state fatte 20 milioni di donazioni da 3 milioni di donatori attivi provenienti da aziende Profit per un valore di oltre 1 miliarod di dollari nel 2018 e 5 milioni di ore di volontariato.

Come registrare la tua Non Profit a Benevity

Sulla pagina del Benevity Causes Portal clicca su Register Now e crea un account Benevity per la tua organizzazione.

Benevity ti chiederà l’accreditamento a TechSoup: fai login con le tue credenziali TechSoup e riceverai una mail da Benevity con le credenziali per entrare nel tuo account Benevity.

Descrivi la mission della tua organizzazione, configura i pagamenti elettronici (IBAN della tua organizzazione per ricevere donazioni) e completa il tuo profilo.

Nel completare il profilo della tua organizzazione su Benevity cura particolarmente questi elementi: favorirai una maggior visibilità alla tua causa!

  1. Scegli un’immagine di impatto, ben riconoscibile e con il nome della tua organizzazione
  2. Descrivi accuratamente ma in modo conciso la tua mission
  3. Dai un altro contatto al donatore per conoscerti di più (sito web o pagina Facebook)

Nell’account troverai le voci PROGETTI e VOLONTARI: qui potrai aggiornare continuamente le tue attività e i progetti in corso o le posizioni aperte di ricerca volontari o attività per i volontari.

Queste attività saranno visibili a tutti i tuoi potenziali donatori su Benevity.

Per partire accedi a https://www.techsoup.it/benevity

Come funziona Benevity?

La corporate crea un suo sito sulla piattaforma Benevity. Con le credenziali della propria azienda i dipendenti accedono a Benevity e, dalla propria interfaccia personale, possono scegliere tra moltissimi progetti a cui fare una donazione o offrire tempo come volontari.

Se un dipendente decide di fare una donazione o offrirsi come volontario per la tua Non Profit, riceverai una mail da Benevity con la sua richiesta.

La donazione potrà essere fatta direttamente tramite Benevity senza costi di commissione.

Dopo aver donato tempo o risorse, il donatore potrò lasciare una recensione su Benevity.

Tips & Tricks per il Fundraising con Benevity

  • Puoi ricevere donazioni da un bacino di 2 milioni di donatori
  • Conosci i tuoi donatori nel dettaglio, per poterli ringraziare e ricontattare
  • Coinvolgi le singole persone
  • Crea campagne di fundraising o progetti di volontariato ad hoc da promuovere su Benevity

Perchè usare Benevity

  • Ti permette di fare corporate fundraising con la rete di aziende che conosci invitandole ad accedere a Benevity
  • Fa crescere la tua reputazione online per coinvolgere nuove aziende
  • Dà eco ai tuoi progetti
  • Ti permette di organizzare attività di volontariato ad hoc con le aziende amiche

 

Le aste di beneficenza

eBay è uno dei più grandi portali di acquisti e vendite online che funziona come un negozio e una piattaforma di aste online. Tramite il programma eBay for Charity, attivo in Italia dal giugno 2018, è possibile accedere alle aste di beneficenza: le organizzazioni possono mettere all’asta oggetti magari donati: sul ricavato Ebay tratterrà una commissione pari all’1,8% (invece che il 5% come per le normali aste eBay).

Come registrare la tua Non Profit a eBay for Charity

Vai sulla pagina https://www.ebay.it/rpp/info-beneficenza. Sarai indirizzato al portale TechSoup e eBay per la convalida della tua organizzazione tramite TechSoup: accedi con le credenziali TechSoup e crea un profilo eBay per la tua organizzazione.

Potrai quindi postare i tuoi prodotti e metterli all’asta.

Tips & Tricks per il Fundraising con eBay for Charity

  • Ricevi donazioni mettendo all’asta i tuoi prodotti solidali anche se sei una piccolissima Non Profit
  • Racconta chi sei e dai visibilità ai tuoi prodotti (anche brandizzati)

Perchè usare eBay for Charity

  • Determini tu la base d’asta: hai una soglia minima garantita
  • Hai il contatto diretto con il donatore: consegni tu il prodotto, puoi inserire nel pacco una brochure della Non Profit, ringraziare il vincitore dell’asta e contattarlo in futuro
  • Dai visibilità alla tua organizzazione su eBay
  • Vai a caccia del tuo influencer su eBay: un testimonial che faccia arrivare le persone su eBay o che mi doni qualcosa da mettere all’asta

 

Tutte queste opportunità sono gratuite tramite TechSoup: usa questi strumenti per una strategia di digital fundraising integrata.

Buon lavoro!