10.10.2018

Erasmus+, il progetto ICT4NGO

Written on: 
May 4, 2018
Written by: 
TechSoup
Translated on: 
May 4, 2018

ict4ngo

Lo standard di valutazione delle competenze digitali nelle organizzazioni non profit europee migliora le competenze digitali del personale delle ONG. Uno strumento di valutazione delle competenze ICT che rafforza le la maturità digitale delle organizzazioni senza scopo di lucro e le aiuta a intraprendere la (r)evoluzione digitale.

Il progetto ICT4NGO mira a contribuire allo sviluppo delle competenze digitali del personale delle ONG attraverso la creazione di un innovativo programma di formazione sperimentale supportato da un portale online specializzato, che diagnostica e raccomanda percorsi di sviluppo delle competenze digitali per gli individui.

Il progetto ICT4NG non si limita al personale delle ONG, ma è aperto a tutti i tipi di adulti che lavorano o sono coinvolti nel terzo settore (inclusi attivisti informali, animatori locali, leader locali, educatori sociali, responsabili della CSR, ecc). Oltre all'autovalutazione, ICT4NGO propone una serie di materiali open source gratuiti e fornisce un percorso di apprendimento virtuale che permette a ciascun attore del settore sociale di migliorare le proprie competenze digitali utilizzando materiali open source che sono raccomandati in base alle abilità diagnosticate.

ict4ngo

Il primo risultato di questo progetto è la "Guida alla ricerca sulle migliori pratiche tecnologiche e funzionali del mondo sugli standard di valutazione delle competenze ICT ICT" (O2). Questo rapporto evidenzia le principali tendenze digitali nell'educazione degli adulti, nonché le più importanti aree di trasformazione digitale.

Seguendo le raccomandazioni di politica economica ed i risultati del rapporto sopra citato, un prodotto chiave del nostro progetto è il portale di autovalutazione (O3) con raccomandazioni online e lo strumento di tutoraggio ICT (O4) che diagnostica, fornisce feedback e guida gli attivisti del settore attraverso lo sviluppo delle loro competenze digitali. Il portale (www.ict4ngo.org) fornisce una spiegazione dei vari percorsi di sviluppo delle competenze digitali e valuta lo stato attuale delle conoscenze per ciascun discente adulto. Oltre alla autovalutazione e alle relative proposte di miglioramento, esso consisterà anche di funzioni motivazionali e la possibilità di seguire l'evoluzione della situazione attuale.

Altri risultati chiave sono "Una guida per le persone socialmente attive - Un nuovo modo di misurare e sviluppare le competenze ICT" (O5) e "ICT4NGO Training Program" (O6). Entrambi i prodotti sono pensati per formatori adulti che possono operare sotto la supervisione di personale altamente qualificato (ricercatori, professionisti esperti). Le unità didattiche sono progettate per essere assemblate e confezionate in modo personalizzato. L'intero programma di formazione è supportato da un sistema di valutazione che garantisce il raggiungimento degli obiettivi.

La novità del progetto ICT4NGO è quindi triplice. Da un lato, si basa su un programma di formazione permanente per adulti, progettato, sviluppato e sperimentato da ricercatori e professionisti esperti. D'altra parte, adotta un approccio formativo innovativo, basato su una forma sperimentale di apprendimento collaborativo e a distanza. Infine, fornisce anche il primo portale di autovalutazione delle competenze digitali e di raccomandazione e di orientamento per le ONG dell'Unione Europea, che contribuirà enormemente alla professionalizzazione delle imprese sociali.

Maggiori informazioni sono disponibili qui:

http://www.techsoupeurope.org/programmes/ict4ngo/

ict4ngo

Partner del progetto:

1. Foundation TechSoup, Poland (leader of the consortium)

2. SocialTechno Impresa Sociale srl, Italy

3. Les Ateliers du Bocage, France

4. Haus des Stiftens gGmbH, Germany

5. Fondacija Mozaik, Bosnia and Herzegovina

 

Con il supporto finanziario dell'Unione Europea

ict4ngo