Stop alle minacce informatiche con il nuovo Symantec Endpoint Protection

Nuovo Symantec Endpoint Protection 14: la soluzione più potente e leggera per difendere la tua organizazione dalle minacce informatiche

Lo scenario dei rischi e delle minacce informatiche è sempre più impegnativo, sia in termini di numero che di complessità. Secondo le recenti ricerche condotte da Symantec, nel 2015 sono stati individuati oltre 430 milioni di nuovi malware. Oltre a ciò, ogni giorno vengono create più di 1 milione di nuove varianti di malware. Ma non è solo il numero di attacchi a crescere in modo così significativo: i malware sono sempre più sofisticati e diversificati, e si espandono molto rapidamente in rete. Oggi, gli attacchi contro obiettivi specifici e le Zero-Day vulnerability sono I rischi più comuni e diffusi.

Symantec ha osservato un aumento del 125% nella zero-day vulnerability; il 35% dell’aumento di ransomware; e il 55% in più di campagne email spear-phishing.

Una zero-day vulnerability può essere sfruttata per sottoporre i sistemi a moltissime minacce: chiunque può facilmente utilizzare un set di malware per lanciare pericolosi attacchi. Inoltre, le zero-day vulnerabilities vengono scoperte solo dopo che sono state sfruttate dagli hackers per attaccare i sistemi. Lo scorso anno Symantec ne ha individuate 10 in un solo mese, ma nei sistemi potrebbero essercene molti di più che ancora rimangono nascoste e che gli hackers non hanno ancora utilizzato.

 

Symantec Endpoint Protection 14 blocca le minacce indipendentemente dal tipo di attacco all’endpoint, e offre potenti funzioni responsive che garantiscono una protezione superiore all’interno di ambienti diversi:

 

1) Protezione intelligente contro minacce avanzate

  • La rete di global intelligence di Symantec controlla 175 million punti nella rete, che individuano e bloccano  le minacce all’interno di attacchi concatenati con falsi positivi.
  • Grazie ad un programma di memoria di riduzione dei danni in real-time, il sistema protegge i software più comuni dagli attacchi zero-day.

2) Protezione dell’Endpoint e risposta scalabile

  • Distribuzione attraverso ambienti IT differenti e di qualsiasi dimensione, tramite un’architettura informatica altamente scalabile.
  • Individua le minacce ovunque e risponde integrandosi con altri prodotti per la sicurezza.
  • Agenti endpoint che si aggiornano automaticamente assicurano la protezione più aggiornata.

3) Una soluzione High-Performance e leggera per la tua organizzazione

  • I set per la definizione degli agenti e dei virus richiedono un utilizzo di banda minimale. Avanzate tecniche di design e il sistema brevettato di ricerca cloud in tempo reale assicurano tempi di scansione più veloci.
  • Reduce il carico di lavoro dello staff IT della tua organizzazione grazie all’automazione dei processi e delle policies, facendo risparmiare tempo e denaro  alla tua organizzazione.

 

Le organizzazioni eleggibili possono richiedere fino a 100 licenze Symantec Endpoint Protection per prodotto e per anno fiscale (1 luglio- 30 giugno). Per saperne di più, visita la pagina del prodotto in catalogo.